LA LEGGE DELL’ EVOLUZIONE SI BASA SULL’ AMORE

Senza amore la vita non esisterebbe

La cooperazione e l’ aiuto reciproco sono state da sempre la forza trainante sulla terra per l ‘evoluzione della specie…
Mentre oggi la realtà è sovrastata da una concorrenza sfrenata, gli uni contro gli altri, manipolati dall’idea che vince il più forte alimentando conflitto e lotta.. E se si dà amore lo si fa solo per pretendere qualcosa in cambio..l’uomo ha sviluppato, in modo eccessivo il suo ego distruggendo i legami con la Natura, trascurando il cuore, diventando isolati e senza fiducia gli uni verso gli altri.. creando le divisioni e le separazioni tra gli uomini.

L’ umanità deve invece avviarsi verso il concetto di unica e grande “famiglia”,occorre che l’umanità si prepari a armonizzarsi a lavorare insieme per bandire le ostilità e le guerre: “… è l’amore che bisogna realizzare … bontà,altruismo, la generosità, il perdono, la tolleranza … guarda gli animali come lavorano bene nel rispetto dell ecosistema e dell ambiente invece gli uomini che non osservano sono distruttivi..

Se osserviamo la natura vediamo che è ricca di indizi e segni di cooperazione e armonia, vediamo che l’altruismo è la base della vita. Ad esempio Ogni organismo vivente e’ composto da miliardi di piccole cellule o parti che pur svolgendo azioni differenti cooperano, si aiutano una con l’altra altra, la Natura ha progettato la vita in maniera tale che ogni cellula grazie alla legge altruistica della reciproca collaborazione.. potrà costruire un corpo vivente. Di conseguenza ne deriva che la forza che ha creato e sostiene la vita è altruistica, una forza di condivisione, è Amore!

Tutti i progressi che si sono realizzati nell’ attuale società non sono stati trasferiti nella vita interiore…anzi L’hanno completamente oscurata…Ecco perché siamo nel 2016, con mille progressi tecnologici ma l’umanità soffre ancora degli stessi mali: guerra, corruzione, miseria, fame, oppressione, razzismo, schiavitù , tutto ciò è lo specchio di noi stessi, del nostro egoismo..


È sul piano psichico e spirituale che devono esserci progressi e civilizzazione… in modo da riuscire a formare l’unica, vera società: la fratellanza universale interiore. Quando ciascun individuo si sforzerà di raggiungere la coscienza superiore dell’unità, del tutto, quando ciascuno penserà in maniera diversa allora..le società, i popoli e le nazioni cominceranno a vivere nella pienezza e nella libertà” ,si avrà la nuova era felice per tutti.
Il fine ultimo dell’ Universo e delle leggi amorevoli che lo regolano e’ raggiungere lo stato di un tutto, una famiglia , in cui tutti avranno in considerazione se stessi e gli altri e diventeranno garanti di tutti ed ognuno … le persone saranno desiderose di cambiare se stesse con un nuovo modo di pensare basato su “ama il tuo prossimo come te stesso ”
Siamo responsabili tutti dei disastri attuali, sono il nostro specchio, dobbiamo cercare di cambiare noi , ognuno..
Buon lavoro , buon cambiamento a tutti.

Lascia un Commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai alcuna mail da infoperte.it o alcun tipo di spam.

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>